Pizza margherita in teglia BUONISSIMA in 4 ore

Print Friendly, PDF & Email

Quando non c’è tempo ma la voglia di pizza è tanta, possiamo sempre pensare di comprarl… eh no! Possiamo farla a casa e in sole 4 ore!

Questo non vuol dire che debba essere poco digeribile, anzi. In poche ore avremo un ottimo risultato, una pizza in teglia alveolata, croccante e gustosissima. E con una comunissima farina del supermercato, in questo caso una farina tipo 0 della TRE MULINI acquistata da Eurospin.

RICORDA DI PROVARE ANCHE:

Segui il procedimento nel video per fare la pizza in teglia nel forno di casa in 4 ore
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaPizza
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

333 g farina 0 (Eurospin oppure farina con W 230)
250 g acqua
8 g sale
3 g lievito di birra secco (oppure 8 g lievito di birra fresco)

Passaggi

1- Inseriamo circa 220 g di acqua nella vasca della planetaria, inseriamo il lievito e misceliamo per qualche secondo

2- Inseriamo gradualmente la farina all’interno della planetaria e impastiamo. Una volta finito di aggiungere la farina aggiungiamo la rimanente acqua

3- Impastiamo e dopo qualche minuto aggiungiamo il sale

4- Continuiamo ad impastare e dopo qualche minuto stoppiamo l’impastatrice e lasciamo riposare l’impasto per 10 min circa

5- Dopo 10 min impastiamo per qualche secondo fino a quando l’impasto sale su per il gancio a foglia, poi fermiamo l’impastatrice

6- Ungiamoci le mani di olio, raccogliamo l’impasto e facciamo diverse pieghe per chiudere l’impasto. Copriamo l’impasto per 15 minuti.

7- Dopo 15 minuti ungiamoci nuovamente le mani di olio e facciamo altre pieghe

8- Dopo aver chiuso l’impasto, che sarà una bella palla liscia, riponiamolo in un contenitore unto d’olio coperto da pellicola e lasciamolo lievitare per circa 2h.

9- Dopo 2h stendo l’impasto sul banco di lavoro aiutandomi con un po’ di farina o di semola, faccio una piega su se stesso e “pinzo” con le mani sulla chiusura. Poi faccia ancora una piega su se stesso e procedo con la stessa chiusura precedente.

10- Chiudiamo l’impasto con una leggera pirlatura e riponiamo nel contenitore a lievitare per altre 2h circa.

11- Dopo 2h spargiamo un po’ di semola sul banco di lavoro, versiamo l’impasto sulla semola allargandolo leggermente con le mani. Cospargiamo poi della semola anche sulla superficie dell’impasto.

12- Per la stesura, schiacciamo prima i bordi dell’impasto, poi la parte centrale. Trasferiamo l’impasto sulla teglie leggermente oliata e stendiamo l’impasto, schiacciando sempre i bordi.

13- Condiamo a nostro piacimento, nel video utilizzo la passata di pomodoro, origano, olio EVO.

14- Inforniamo in forno preriscaldato al max prima nella parte bassa del forno per 10-12 minuti.

15- Trascorso il tempo aggiungiamo la mozzarella e inforniamo nella parte alta per 2 minuti

Buon appetito!

Entra a far parte della community di @foodandnature_, realizza la ricetta e condividila con l’hashtag #mevenutavoglia. Mostreremo le tue creazioni nella nostra gallery.
Segui le ricette nel canale Whatsapp, ti aspetto!

In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Pubblicato da Salvatore Mancini

Appassionato di graphic design, cucina e orto sul balcone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!